Studio la Città è una Galleria d’Arte a Verona (VR).

Studio la Città di Verona è una storia lunga.

Una storia in cui si possono facilmente rintracciare delle linee guida, dei fils rouges che accompagnano le scelte e le non scelte di una delle più conosciute gallerie italiane di arte contemporanea.

La Galleria veronese ha aperto nel 1969.

Ha iniziato la sua attività con le mostre di Lucio Fontana, Piero Dorazio, Mario Schifano, Gianni Colombo.

Nel corso degli anni ’70 il programma si è concentrato sull’arte analitica e minimale iniziando quindi una programmazione internazionale oltre che italiana.

Dalla fine degli anni ’80, dopo la transavanguardia, la galleria si è concentrata su quegli artisti interessati al minimalismo cromatico.

Su quella parte di ricerca artistica che esplora i limiti tra la società contemporanea e la pura natura, tra digitale e analogico.

Nell’ultimo periodo inoltre, la selezione artistica ha abbracciato i nuovi linguaggi dell’arte indiana.

La galleria, grazie alla nuova sede di Lungadige Galtarossa, ha acquisito grandi sale.

Può così proporre lavori di giovani artisti, performances, installazioni, unitamente ad esposizioni di nomi consolidati nel mondo dell’arte contemporanea.

Lo scorso giugno, in occasione del prestigioso evento Art Basel, Hélène de Franchis, direttrice della galleria, ha ricevuto il Feaga Lifetime Award.

Il riconoscimento creato nel 2005 dalla Federazione Europea delle Gallerie d’Arte.

In onore delle più importanti gallerie continentali, per celebrare il loro lavoro, “volto a consolidare l’importanza e il valore dell’arte”.

 

Lunedì

chiuso

Martedì

09.00-13.00 e 15.00-19.00

Mercoledì

09.00-13.00 e 15.00-19.00

Giovedì

09.00-13.00 e 15.00-19.00

Venerdì

09.00-13.00 e 15.00-19.00

Sabato

09.00-13.00 e 15.00-19.00

Domenica

chiuso

Lascia una recensione

Prezzo
Location
Staff
Servizi
Cibo
Pubblicazione in corso …
La tua valutazione è stata inviata correttamente
Compila tutti i campi

Rivendica questa Location

Sei il titolare di questa Location? Rivendicala ora!

Rivendica